innovazione
per le costruzioni

L’innovazione nasce da un impulso, il suo motore è la tecnologia, il risultato è crescita.
Il DNA di Teicos
Quando l’innovazione è parte stessa del DNA di un’impresa, le sue tracce sono presenti in ogni attività, in ogni decisione, in ogni fase del processo che inizia dalla relazione col cliente, si sviluppa con una proposta e si esplica nell’esecuzione degli interventi. Fin dalla nascita nel 1995, Teicos ha introdotto importanti cambiamenti nel mondo delle piccole imprese, grazie all’esperienza, alla capacità di visione dei soci fondatori e ad un approccio radicalmente nuovo al cantiere. La ricerca costante di nuove tecnologie, il risparmio economico e il rispetto dell’ambiente sono alcuni dei punti di forza che permettono a Teicos di continuare a crescere e a rafforzare il proprio network di partner qualificati.

Sharing Cities

Sharing Cities è un progetto finanziato nell’ambito del programma quadro di ricerca e innovazione Horizon 2020 ed ha il principale obiettivo di realizzare dei distretti smart ad energia quasi zero nelle tre città lighthouse del progetto: Londra, Milano e Lisbona. Teicos è leader europeo per uno degli obiettivi più sfidanti del progetto: la riqualificazione energetica degli edifici con riduzione dei consumi pari almeno al 50%. Guarda a Milano I Condomini ‘Sharing Cities’ riqualificati da Teicos.
Programma di ricerca e innovazione Horizon 2020 dell’Unione Europea

52 studi di fattibilità         20 diagnosi partecipate         24.000 mq riqualificati

I NOSTRI PARTNER LOCALI

SPICA

un sistema di monitoraggio intelligente per consumatori virtuosi
Il kit di monitoraggio innovativo installato in alcuni condomini milanesi è in grado di rilevare dati di comfort e di consumo, e rappresenta uno strumento concreto per la gestione intelligente dell’energia attraverso sistemi HEMS (Home Energy Management Systems), per definire le misure di efficientamento più adeguate allo stabile e ai suoi abitanti, prevedere i risparmi ottenibili e infine guidare le modifiche di condotta per ottimizzare i consumi dopo l’intervento.
POR FESR 2014-2020: Bando Linea R&S per Aggregazioni

T temperatura  -  HR  umidità  -  LUX  luminosità  -  VOCs  qualità dell’aria  -  KW/h consumo

I NOSTRI PARTNER

Bi-Smart

Scopo del progetto è l’integrazione, in un unico ambiente virtuale, della progettazione architettonica in BIM (Building Information Modeling) con la simulazione dinamica del comportamento energetico degli edifici, la quale permette di individuare con precisione le più promettenti strategie di intervento di riqualificazione energetica e di valutarle quantitativamente.
Bando Smart Living di Regione Lombardia
Il modello sviluppato può essere utilizzato anche dopo il commissioning, per le fasi di manutenzione e fault detection. Infatti, grazie ai dati acquisiti costantemente in tempo reale da un apposito sistema di sensori installato nell’edificio, è possibile affinare il modello dinamico sul reale utilizzo dell’edificio stesso, e quindi catturare rapidamente eventuali scostamenti di comportamento. Il BIM diventa un vero e proprio strumento di razionalizzazione nella raccolta e utilizzo delle informazioni durante tutto il ciclo di vita dell’edificio.
;
I NOSTRI PARTNER

H-KNOW

Advanced infrastructure for knowledge based services for buildings restoring
Scopo del progetto è quello di realizzare, in collaborazione con enti di ricerca, uno strumento virtuale che favorisca lo scambio di conoscenza tra piccole e medie imprese del nostro settore. Il presupposto è che la conoscenza, acquisita in forma individuale attraverso l’esperienza, deve essere condivisa e resa disponibile, diventando così un elemento vivo che possa essere costantemente aggiornato e reso riutilizzabile.
Programma di ricerca e innovazione FP7 dell’Unione Europea
The project entails research and development work in two specific areas: establishment & management of collaborative networks in SMEs and management of knowledge and technology enhanced learning. Following the business objectives as achievement of improved quality/price ratio and on time completion of complex tasks, the project plans to developan ICT solution which will include: Advanced support for realization of new forms for SME‐RTD networking through their specific knowledge/ competence integration. Innovative competitive knowledge and training providing services (TEL). The system should provide the possibility for interactive sharing, generation and reuse of the branch specific knowledge and essential expertise, resulting in creation of new full services with a high added value for endusers.
I NOSTRI PARTNER LOCALI