teicos si racconta
sfoglia le news

Efficienza energetica in edilizia: il piano della Comunità Europea per i mutui verdi

Articolo del 12 ottobre 2018 / Tutti le news

L'obiettivo del Piano d'azione Energy Efficient Mortgages Action Plan elaborato dall'Unione Europea è di creare mutui verdi per spingere alla riqualificazione del patrimonio edilizio europeo; finanziare le ristrutturazioni che prevedono il miglioramento energetico e antisismico attraverso l'uso del canale bancario e creare una sinergia efficiente tra gli attori coinvolti, inserendo la componente energetica degli edifici nei sistemi di valutazione del credito. L'edilizia è un settore fondamentale per il raggiungimento degli ambiziosi obiettivi di risparmio energetico europei fissati per il 2020 e il 2030 e per la riduzione delle emissioni di gas serra:  quasi il 40% del consumo energetico finale, e il 36% delle emissioni di gas serra, deriva dagli edifici e dalle loro incapacità energetiche.

Lo scopo dell' Energy Efficient Mortgages Action Plan è di incentivare il capitale privato in investimenti di efficienza energetica, creando un mutuo standardizzato a livello europeo dedicato a tutte le tipologie di edifici: pubblici, commerciali e residenziali. Si proporrebbero soluzioni economiche attuabili in tutti i Paesi dell'Unione Europea; il piano intende inolte realizzare un prodotto finanziario acquistabile anche da famiglie a basso reddito.

A giugno 2018 è stata avviata la fase pilota dell’iniziativa e 37 importanti banche europee hanno lanciato un nuovo schema, che prevede l'applicazione di tassi più bassi e condizioni economiche favorevoli, per i mutui per l’efficienza energetica destinati ai proprietari di case, con l’obiettivo di favorirne la riqualificazione o incentivare l'acquisto di case ad alto standard energetico. Il gruppo di banche che partecipano al progetto pilota sta studiando come i criteri del programma possano essere applicati attraverso le loro attività di mutuo nei prossimi 1-2 anni.

condividi
torna alla
sezione news