teicos si racconta
sfoglia le news

Concluso il cantiere di Biassono: consolidamento antisismico di un edificio storico

Articolo del 30 novembre 2018 / Tutti le news

Teicos ha concluso i lavori di consolidamento antisismico della scuola A.Moro di Biassono (MB), iniziati a giugno 2018 e svoltisi durante il periodo di fruizione scolastica.  L' edificio è storico, vincolato dalla Sovraintendenza, si è dovuto quindi assicurare la sicurezza senza modificarne in alcun modo l'aspetto. Si sono inoltre utilizzati materiali e componenti edilizi in pieno rispetto dei Criteri Ambientali Minimi CAM. La copertura del tetto presenta un'innovazione tecnica che, oltre a garantire performance al top di protezione delle coperture, traspirabilità, impermeabilità e resistenza meccanica, si propone come efficace repellente di insetti e volatili, grazie ad uno speciale trattamento a cui è sottoposto in fase di produzione, certificato da organismi internazionali. L'intervento di Teicos ha interessato il rifacimento delle copertura con rimozione e smaltimento di pannelli sottocoppo in cemento-amianto e realizzazione di un nuovo pacchetto di copertura isolante di natura ecosostenibile. I pannelli OSB utilizzati per la struttura di irrigidimento sono materiali che garantiscono una compensazione delle risorse lignee utilizzate con una pari  piantumazione di alberi, così come i coppi utilizzati sono frutto di recupero di coppi dismessi frantumati.

Un approccio sostenibile ha quindi coinvolto tutti gli aspetti dell'intervento di consolidamento che è stato frutto anche di una progettazione in BIM, che ha garantito la simulazione effettiva dello stato iniziale e finale dell'intervento rendendo più snelli i tempi di realizzazione dell'intervento. Sono stati bonificati oltre 1500 metri quadri di cemento-amianto ottenendo un miglioramento dell'indice di vulnerabilità sismica dell'edificio e un adeguamento dello stesso alle normative vigenti, con particolare riferimento all'ottenimento del Certificato di prevenzione Incendi mediante interventi edilizi all'interno e all'esterno del fabbricato.

 

 

condividi
torna alla
sezione news