close

Tu sei qui

Politica ambientale

Teicos si ispira ai princìpi ed ai valori contenuti nella Dichiarazione di Rio sull'ambiente e lo sviluppo (prodotta durante la Conferenza delle Nazioni Unite sull'ambiente e lo sviluppo riunita a Rio de Janeiro dal 3 al 14 giugno 1992) e nella Carta delle Imprese per uno sviluppo sostenibile della Camera di Commercio Internazionale (ICC).


Teicos orienta la sua attività allo sviluppo sostenibile del territorio:

  • Predilige interventi sul costruito, per favorire il recupero e la riqualificazione del patrimonio costruito
  • Si occupa di bonifiche ambientali, contribuendo a migliorare la salute dei lavoratori e dei cittadini;
  • È produttore di energia solare attraverso due impianti istallati in Lombardia e promuove impianti di energia rinnovabile integrati nelle edificazioni esistenti
  • Si impegna nella riqualificazione energetica degli edifici esistenti, collaborando attivamente al raggiungimento degli obbiettivi europei 20-20-20;
  • Favorisce lo sviluppo economico e sociale territoriale, prediligendo prodotti e servizi locali;

Inoltre, Teicos si opera a svolgere le sue attività nel maggior rispetto della salvaguardia dell’ambiente,  impegnandosi a:

1. Istruire, formare e motivare i dipendenti per una conduzione ambientalmente responsabile delle loro attività;
2. Valutare gli effetti sull’ambiente prima di intraprendere nuove attività o progetti;
3. Sviluppare e fornire prodotti e servizi che: (a) evitino conseguenze indesiderabili per l’ambiente, (b) siano sicuri per l’uso/fruizione cui sono destinati, (c) abbiano il miglior rendimento nel consumo di energia e delle risorse naturali, (d) nel caso di prodotti, che siano riciclabili, riutilizzabili ed eliminabili in piena sicurezza;
4. Consigliare e, se necessario, istruire i Clienti al fine di: (a) favorire la sicurezza nell’uso e manutenzione dei prodotti finiti; (b) favorire la durabilità e la manutenzione a basso impatto degli ambienti;
5. Modificare la produzione, la vendita e l’uso dei prodotti e servizi nonché la conduzione delle attività in base alle conoscenze tecnico scientifiche disponibili, allo scopo di prevenire il degrado grave o irreversibile dell’ambiente;
6. Promuovere l’adozione dei principi esposti fra i contrattisti che agiscono per conto dell’Impresa, incoraggiando e, dove possibile, richiedendo miglioramenti nelle loro attività, per renderle coerenti con quelle dell’Impresa stessa; incoraggiare la più vasta adozione di questi principi da parte dei Fornitori;
 

Teicos