close

Teicos inaugura TeicosLab, nuova sede e laboratorio di innovazione

29/01/2018
teicoslab teicos group

Teicos Group inaugura TeicosLab la sua nuova sede operativa, realizzata in un ex magazzino riqualificato e ristrutturato annoverabile come costruzione Nzeb, ossia a ‘energia quasi zero’. TeicosLab è uno dei rari esempi di edifici Nzeb ottenuti da patrimonio edilizio preesistente. L’azienda ha scelto di rappresentare la propria filosofia aziendale orientata all’edilizia sostenibile e alla riqualificazione energetica, con una sede capace di esserne testimonianza.

TeicosLab racconta il concetto di innovazione già con la modellazione dei suoi spazi e la scelta dei materiali che li compongono. Il bianco predomina e accoglie la luce solare, la scelta di elementi leggeri e traslucidi come il policarbonato alveolare per separare gli ambienti e come riempimento crea spazi ampi e ariosi. Proprio come avviene quando si recupera un edificio preesistente, dove materiali tecnologici e tradizionali si incontrano, qui convivono quelli più poveri, come il legno compensato degli arredi con l’acciaio verniciato delle strutture dei soppalchi.

Il verde è un elemento che non può mancare, vengono posizione piante in idrocoltura lungo il parapetto e in tutti gli spazi  per rappresentare la co-abitazione con la natura all’interno del lavoro quotidiano dell’azienda.

Un grande open space a energia quasi zero, che minimizzi le dispersioni, riutilizzi l’aria e sfrutti la luce del sole per produrre l’energia di cui ha bisogno per funzionare.  Le postazioni  di lavoro godono di zone di maggiore intimità e zone di lavoro dove è prevista una maggiore condivisione. Accanto alle postazioni è stato creato uno spazio dedicato esclusivamente all’esposizione dei campioni e dei materiali utilizzati in cantiere. Al centro del piano terra accoglie un tavolo rotondo accoglie clienti e fornitori e diventa luogo di condivisione di idee e proposte di progettazione.