close

Presente anche il progetto Sharing Cities nella mostra dedicata alle smart cities a Milano

24/04/2018
sharing cities teicos group milano

L’appuntamento con la mostra-evento ideata da Material ConneXion Italia giunge alla sua seconda edizione. Alla mostra, intitolata “Smart City: Materials, Technologies & People” e dedicata alle città del futuro anche quest'anno hanno partecipato i partner del progetto europeo Sharing Cities, tra cui Teicos UE che il 17 aprile, durante la Design Week, ha presentato in loco insieme a Legambiente Lombardia, le attività di coprogettazione energetica degli edifici e gli straordinari risultati raggiunti con questa modalità di coinvolgimento dei condomini.

L'esposizione, visitabile fino al 12 maggio (quando inaugurerà la Milano Food Week) presso gli spazi di SuperStudioPiù in via Tortona 27 a Milano, è curata dall’architetto Giulio Ceppi ed è patrocinata dal Comune di Milano.

La mostra intende stimolare idee e dibattiti sul tema della smart city a partire proprio dai suoi abitanti, gli “smart citizens”. Tante le novità in questa nuova edizione, tra cui la durata stessa della mostra, inaugurata in occasione dei giorni del salone del mobile, e la presenza di partner e performance inedite: dal progetto di PUMA con il MIT Design Lab, alle grandi corporate per le smart city, il web management e la mobilità elettrica, fino alle startup di nuovi materiali e dell’alimentazione, oltre alla presenza di progetti come Sharing Cities. Il pubblico può scoprire con la visita soluzioni materiali e tecnologiche d’avanguardia suddivise in 6 aree tematiche: Advanced Building and Infrastructures, Connected City, Smart living - Smart People, Sustainable and Circular City, Integrated Mobility e, infine, Food Policies and Urban Agriculture. Lungo tutta la durata dell’esibizione sono in programma una serie di incontri, workshop e conferenze. Maggiori informazioni al sito www.materialconnexion.com