close

Nasce il progetto pilota “Energy efficient mortgages pilot scheme” per i mutui verdi

21/06/2018

In Gran Bretagna si è tenuto il convegno di Windsor, dove è stato ufficialmente lanciato il progetto pilota “Energy efficient mortgages pilot scheme” che durerà almeno due anni e vedrà coinvolte molte tra le principali banche europee per promuovere sul mercato i mutui per l’efficienza energetica. 
Sono ad oggi 37 gli istituti bancari, insieme a 23 organizzazioni che si sono impegnati a testare il più recente quadro di riferimento per i cosidetti “mutui verdi” in linee di prodotti già esistenti, prima del lancio previsto di prodotti specifici dedicati all'efficientamento energetico.

L’obiettivo del progetto pilota è quello di definire un quadro europeo di riferimento e un modello di raccolta dati sui mutui per l'efficienza energetica, che permetta condizioni di finanziamento favorevoli per edifici sostenibili e ristrutturazioni finalizzate all’efficientamento energetico. Il progetto è il risultato di un'ampia consultazione tra grandi operatori del settore e importanti contributi raccolti in occasione di momenti di confronto tra banche, esperti di edilizia sostenibile e utility energetiche.

I  principali promotori dell’iniziativa sono l’European mortgage federation - European covered bond council (Emf – Ecbc), l’Università Ca'Foscari di Venezia, Rics, Europe regional network of the World green building council, E.On e Safe Goethe University Frankfurt.