close

Il Cantiere Teicos di Corso Garibaldi diventa il set di una sfilata

27/02/2018
Cantiere Teicos Corso Garibaldi con Chiara Ferragni

Il 25 febbraio, il cantiere Teicos di Corso garibaldi 22 a Milano è diventato, per un giorno, il set di una sfilata di moda. L’originale iniziativa fortemente voluta dalla fashion blogger Chiara Ferragni ha richiesto per Teicos un lungo lavoro di organizzazione per motivi di sicurezza e pulizia del sito. E’ stata infatti smontata una porzione di ponteggio e, sulla restante parte, è stato smontato il montacarichi ed è stata poi installata una scala comoda. Gli allestitori della sfilata hanno potuto così realizzare delle passerelle sulle pedane metalliche del ponteggio. La soluzione studiata ad hoc per l’evento ha sollevato Teicos da eventuali responsabilità (civili e penali) connesse alla sfilata nei giorni dal 25 al 27 febbraio, quando Teicos potrà riprendere il proprio lavoro iniziato 4 mesi fa e ormai avviato alla fase conclusiva. 

L’intervento è consistito nel rifacimento delle facciate e dei balconi, per cui sono state demolite le pavimentazioni esistenti ed è stato realizzato uno strato impermeabilizzante. Le caratteristiche strutturali dell’edificio hanno richiesto un attento studio dell’utilizzo dei ponteggi: è stato utilizzato un ponteggio sospeso per la facciata sul corpo basso, mentre, per le facciate su strada che ospitano al piano terra locali commerciali, si è scelto di operare con un ponteggio con partenza stretta e pilastri. Infine, l’intervento su una parte di frontespizio cieco insistente su un’altra proprietà, è stato eseguito in edilizia acrobatica, senza ponteggio.