close

Edilizia scolastica, firmato un decreto da 238 milioni

09/05/2017

Il ministro dell'Istruzione Valeria Fedeli ha firmato un decreto che consentirà la realizzazione di 293 interventi di manutenzione straordinaria e messa in sicurezza degli edifici scolastici. Sono in arrivo 238 milioni di euro destinati a questo tipo di interventi, fondi che rientrano nell'ambito del Piano dei mutui "Bei", mutui agevolati proprio per l'edilizia scolastica. Mancano ora le firme del ministro delle Infrastrutture e quello dell'Economia per concludere l'iter. Questo fondo di 238 milioni, va ad aggiungersi ai 905 milioni messi a dispisizione per i mutui Bei e spesi nel corso del 2016 che hanno permesso di finanziare, secondo quanto riportato dal ministro dell'Istruzione, 1.215 interventi di cui 721 già conclusi. A fine 2016 sono stati autorizzati, con le economie di spesa relative al finanziamento statale ricevuto nel 2015 pari a 200 milioni, altri 200 interventi di riqualifica, che partiranno entro l'estate. A inizio aprile, il ministero dell'Istruzione e la Struttura di Missione per l'edilizia scolastica di Palazzo Chigi hanno presentato alla Banca europea per gli investimenti un nuovo sistema di monitoraggio e controllo degli interventi edili; utile a controllare costantemente l'andamento delle attività dei cantieri e della spesa.

Fonte: sito del Ministero della Pubblica Istruzione.