close

Sharing Cities

COME NASCE: HORIZON 2020

 

Horizon 2020 è il programma di finanziamento UE per la ricerca e l’innovazione. Il suo obiettivo è quello di promuovere i settori della ricerca e sviluppo su scala europea e mondiale, rimuovendo gli ostacoli all’innovazione e agevolando l’interazione tra il settore pubblico e privato.

 

 

COS’E’ SHARING CITIES

 

Sharing Cities è un progetto ambizioso che si propone di realizzare lo stato dell'arte della Smart Cities in 3 distretti di 3 grandi città europee: Londra, Lisbona e Milano. La Smart City, in quanto città intelligente, è un luogo di sostenibilità, che consuma poca energia e sfrutta soprattutto energie rinnovabili. Una parte importante del progetto quindi si concentra nell'incrementare significativamente l’efficienza energetica globale della città attraverso l’uso delle rinnovabili, la sostenibilità dei trasporti urbani e la riduzione delle emissioni di gas serra nelle aree urbane, per garantire ai cittadini migliori condizioni di vita, bollette energetiche più basse, trasporti più veloci, creazione di nuovi posti di lavoro.

 

IL PROGETTO IN NUMERI

 

3 “lighthouse cities”: Londra, Lisbona, Milano
3 “follower cities”: Bordeaux, Burgas, Varsavia
3 anni di tempo per realizzare gli interventi
2 anni di monitoraggio dei risultati
25.000.000€ di finanziamento richiesto, il 29% per la città di Milano

 

UN PROGETTO PILOTA

 

Un’area della città definita ‘demonstration area’, che comprende le zone 4 e 5 di Milano (Porta Romana/Vettabbia), costituirà un esempio virtuoso di questo nuovo approccio di vita sostenibile, attraverso la riqualificazione energetica degli edifici, l’implementazione della mobilità elettrica (eV Car Sharing, eBike Sharing, shared eLogistics, eV Shared Charging) e la partecipazione attiva dei consumatori. Un progetto pilota che potrà essere riprodotto altrove.

 

Essere una Smart City significa:

 

1, partecipazione dei cittadini alle politiche locali attraverso la piena accessibilità e condivisione delle informazioni grazie alle nuove tecnologie di comunicazione;

 

2, sostenibilità ambientale grazie a bassi consumi energetici nei trasporti, nell’illuminazione pubblica, negli edifici.
L'assessore Tajani spiega il progetto 

 

 

 

This project has received funding from the European Union's Horizon 2020 research and innovation programme under grant agreement No 691895

 

Teicos