close

Tu sei qui

Agevolazioni fiscali

La bonifica delle coperture in cemento-amianto rientra tra gli interventi che possono beneficiare delle detrazioni fiscali.
Il Decreto Sviluppo, approvato dal governo il 3 agosto 2012, ha ridefinito i parametri delle detrazioni:

  • Detrazione 50% per ristrutturazioni edilizie
    Il 50% dell’importo speso per interventi di ristrutturazione può essere detratto in 10 anni nella dichiarazione dei redditi.
    Il valore massimo ammesso alla detrazione è di 96.000 Euro.
    Gli interventi devono essere effettuati entro il 30 giugno 2013.
    Dopo il 30 giugno 2013 si tornerà alla detrazione del 36%, che diventerà strutturale e rimarrà in vigore definitivamente.
  • Detrazione 55% per riqualificazione energetica
    La detrazione fiscale del 55% per gli interventi di riqualificazione energetica previsti dall’art. 1 commi 344-347 della legge 296/2006 rimane in vigore fino al 31 dicembre 2012.
    Dal 1 gennaio 2013 al 30 giugno 2013 la detrazione scenderà al 50%.
    La detrazione è ammessa a condizione che:
    -  l’intervento riduca di almeno il 20% il fabbisogno energetico per il
      riscaldamento invernale
    -  l’isolamento rispetti i valori di trasmittanza prescritti dalla legge
      per gli involucri (tetto, muri perimetrali, serramenti).
  • Pannelli fotovoltaici
    Esistono ulteriori incentivi per la sostituzione delle coperture in amianto con pannelli fotovoltaici.
    Il V° Conto Energia approvato il 6.7.2012 prevede un premio extra di 10 €/MWh per gli impianti fotovoltaici realizzati in sostituzione delle coperture in cemento-amianto che entrano in esercizio entro il 31.12.2014 e di 5 €/MWh per gli impianti che entrano in esercizio dopo il 31.12.2014.

Siamo a vostra disposizione per ulteriori informazioni sulle detrazioni fiscali e sugli incentivi per la sostituzione delle coperture in amianto con pannelli fotovoltaici.

Bonifica Amianto